Lo Sporting Nuoto fa bella figura a Campobasso

Stampa

Nel primo appuntamento di rilievo della stagione agonistica, la squadra “Assoluti” dello Sporting Nuoto Galatina non ha tradito le aspettative. Gli atleti, appartenenti alle categorie Ragazzi, Juniores e Cadetti, hanno preso parte con ottimi risultati alla trasferta in Molise dove, nella splendida piscina “M2 Movement” di Campobasso, si è svolto il meeting nazionale di nuoto “1° Memorial Don Guglielmo”. Grande la partecipazione con 564 atleti (quasi 2000 presenze/gara) in rappresentanza di 30 società sportive provenienti da Lazio, Campania, Molise, Abruzzo e Puglia, tra loro anche tanti campioni italiani delle categorie giovanili. Per i nostri ragazzi il confronto con queste realtà è stato un ulteriore stimolo per dare il meglio di sè nel tentativo, quasi sempre riuscito, di migliorare i record personali. Alla fine non sono mancate le soddisfazioni, lo dimostrano le 5 medaglie conquistate e i 10 record societari battuti  (alcuni dei quali resistevano da diversi anni), oltre ai tanti podi sfiorati per pochi decimi di secondo. In ogni caso l’esperienza acquisita in questo meeting tornerà certamente utile ai ragazzi per affrontare con sempre maggior sicurezza e convinzione dei propri mezzi gli appuntamenti che seguiranno nel corso dell’anno sportivo, primo fra tutti il Campionato Regionale Assoluto Invernale, in programma l’11 e 12 dicembre, che vedrà scendere in vasca a Trepuzzi e Putignano i migliori nuotatori pugliesi. A questa competizione accedono, infatti, per ciascuna gara, solo i primi sedici atleti delle classifiche regionali assolute e con piacere segnaliamo che alcuni ragazzi dello “Sporting Nuoto” hanno staccato il pass per quest’altro importante evento sportivo. Già in archivio, dunque, il meeting di Campobasso, pronti a “tuffarsi” in nuove sfide. Per la cronaca sono andati a podio: Andreina Manieri, argento nei 200 dorso; Erica Maggio, terza nei 200 farfalla e nei 200 misti; Claudia Episcopo, bronzo nei 200 dorso e Giammarco Macchia, terzo nei 50 dorso.
Ai fini della graduatoria a squadre, che ha visto dignitosamente piazzato a metà classifica lo Sporting Nuoto Galatina, sono stati ottenuti punti preziosi anche da Camilla Abbruzzese, Gloria Tarantino, Cristina Venuto, Emanuele Masciullo, Gabriele Congedo e Federico Masciullo.