Galatina.it

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
"C'è un tempo per tacere e un tempo per parlare"
Viva Athena
Parva

Due salentini a caccia del titolo nazionale di tiro a segno

E-mail Stampa PDF

Antonio_Del_Cuore_2011 Antonio_Del_Cuore_2011 Gli atleti di punta del poligono di tiro "Principe di Piemonte" di Lecce Antonio Del Cuore e Maurizio Rizzello si preparano a fare centro al campionato italiano assoluto di Tiro a Segno, a Milano da mercoledì 19 a lunedì 24 settembre 2012. Antonio Del Cuore, campione italiano negli anni 2010 e 2011, gareggerà per mantenere il titolo nelle specialità Bersaglio Mobile 60 colpi e Bersaglio Mobile Misto 40 colpi; l'altro tiratore salentino Maurizio Rizzello parteciperà nelle stesse specialità; nella specialità Carabina Libera 60 colpi a terra, parteciperà alla competizione Bruno Mattia qualificatosi, come i due atleti Del Cuore e Rizzello, nel campionato regionale che si è svolto al Poligono di Brindisi.
"I risultati ottenuti fino ad oggi dagli atleti leccesi" – ha dichiarato Francesco Tommasi, presidente del poligono di tiro Principe di Piemonte – "si collocano orgogliosamente negli annali della storica Sezione di Lecce e giungono proprio in occasione del 130esimo anno dalla costituzione della Sezione, insignita lo scorso anno dell'onorificenza Stella di bronzo al merito sportivo dal presidente nazionale del C.O.N.I. Giovanni Petrucci".
"Ci auguriamo di arrivare in finale per portare i colori del Salento nel campionato italiano di Tiro a Segno in vetta alla classifica" – dichiarano i due campioni leccesi Antonio del Cuore e Maurizio Rizzello – "Non è solo una sfida agonistica ma di leale amicizia" – dicono.
Maurizio Rizzello è tornato a gareggiare dopo un lungo periodo di assenza, invogliato a riprendere l'attività sportiva proprio dall'amico di sempre Antonio Del Cuore. I giovanissimi Rosanna Longi e Mattia Pedone, invece, parteciperanno alla semifinale presso la sezione di Altamura domenica 16 settembre 2012 per accedere alla gara nazionale del gran premio giovanissimi che si svolgerà sabato 27 e domenica 28 ottobre 2012 nell'ambito della Fiera Sports Days 2012 di Rimini organizzata dall'Unione Italiana Tiro a Segno.
Antonio Del Cuore, 38 anni, leccese, più volte campione italiano nella specialità Bersaglio Mobile a 10 metri, è stato insignito della medaglia al valore atletico da parte del C.O.N.I. Nazionale, portando alla sezione leccese del Tiro a Segno i complimenti e le congratulazioni del mondo sportivo.
Con la sua riconferma a Campione Italiano 2011, Antonio Del Cuore ha decretato il suo personale successo e quello del poligono di tiro "Principe di Piemonte" di Lecce che lo ha seguito e incoraggiato sin dai primi passi in questa specialità di tiro molto complessa che si pratica con una particolare carabina ad aria compressa e con bersaglio in movimento. Già nello scorso campionato peraltro è stata inserita una gara finale denominata Finale Medal Match, consistente in una disputa tra i primi 4 classificati, che ha visto l'atleta salentino classificarsi al primo posto nel BM 10 e al terzo posto nel BMM.
Antonio del Cuore parteciperà al campionato italiano sponsorizzato da Vilcon investigazioni e sicurezza di Trepuzzi e dall'istituto di vigilanza Securpol.
Maurizio Rizzello, 36 anni, di Carmiano, campione italiano di fascia B negli anni 2002 e 2003 nelle specialità BM e BMM, ha ricevuto il Piatto d'argento dal CONI provinciale per meriti sportivi.


L'editoriale

Strabismi

Una canzone al giorno

La ricetta di oggi

Pasta, fagioli e cozze

Manuela Mercuri      
La ricetta di oggi

I più letti della settimana

Cerco cuccia!

Login

Chi è online

 90 visitatori online

Statistiche

Utenti : 5
Contenuti : 4438
Link web : 4
Tot. visite contenuti : 6902738
You are here: Sport Altri Due salentini a caccia del titolo nazionale di tiro a segno