Buio

Stampa

25. Buio 25. Buio Un pennello che si imbratta di pece e che,
nei colpi inferti alla tela,
zittisce le speranze di chi guarda lontano.
Ma il nero non è nero.
Uno squarcio di luce,
che strappa gli occhi da cupe sensazioni, rimette in gioco ogni cosa.
Il nero non è nero.
Sono io a vederlo così.
Il cielo è azzurro, non cambia il suo colore.
E il bagliore dell'oro mi dipinge un sorriso sul viso.

 

(Per vedere l'immagine al meglio si consiglia di cliccare sulla foto)