Galatina.it

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
"C'è un tempo per tacere e un tempo per parlare"
Viva Athena
Parva

Lettere

Carlo Gervasi fa la sua opposizione... preconcetta

E-mail Stampa PDF

CarloGervasiconlisteultimocomizio CarloGervasiconlisteultimocomizio Caro Dino, con l'arrivo di settembre ci avviamo alla fine dell'estate e come cantavano qualche anno fa i Righeira "un anno se ne và ". Passerà sicuramente l'estate 2012 lasciando dell'amaro in bocca a noi galatini, parlo della vicenda "Campus estivo per minori". Tutto inizia, se ben ricordate, con la richiesta di chiarimenti da parte del consigliere di minoranza Avv. Carlo Gervasi in merito al criterio usato nell'assegnare un lavoro, quello del campus estivo, ad una ditta escludendo altre.

Leggi tutto...

La vista e l'olfatto, due sensi da risvegliare a qualcuno in città

E-mail Stampa PDF

Mi domando: ma tutti i preposti alla vigilanza del pubblico decoro, soffrono di problemi alla vista e all'olfatto? Non vedono tutti i bordi delle strade di accesso al paese infestate di erbacce e pieni di bottiglie, lattine, complementi d'arredo e suppellettili varie, discariche a cielo aperto a ridosso di abitati, nonchè sacchetti di spazzatura lanciati da auto in corsa.
Leggi tutto...

Al solito posto

E-mail Stampa PDF

pizze_nel_forno_a_legna pizze_nel_forno_a_legna Non trovai nessuno disposto a passare la serata con me. Ognuno aveva un impegno già preso, o forse quella sera non avevano più semplicemente voglia. Fu così che mi trovai da solo in quella pizzeria che all'improvviso mi apparve troppo grande. Fu così che in quel "solito posto" dove "ti senti a casa tua" non sentivo più intorno a me il profumo del forno a legna, delle pizze, il profumo di origano. Volevo solo la solita pizza del sabato sera e una "media alla spina" in quella solita pizzeria

Leggi tutto...

Per un'ottima cenetta estiva

E-mail Stampa PDF

carne_in_scatola carne_in_scatola Caro Dino, ti volevo dire che ho inventato una ricetta serale che papà usava a Pordenone,quando lavorava in aeronautica. E' molto semplice da fare basta prendere una porzione di carne in scatola e aggiungere della cipolla tritata, poi versarla in un piattino e assaporare con un pizzico di limone e olio d'oliva. Prendere delle friselline e condirle con la ricetta speciale.

Leggi tutto...

La beneficenza si può fare anche senza troppa pubblicità

E-mail Stampa PDF

terremoto_ph_di_Raffaella_Calso terremoto_ph_di_Raffaella_Calso Carissimo Direttore, mi chiamo Alessandro e da circa un anno mi sono trasferito a Galatina dopo aver trascorso quasi 16 anni in provincia di Bologna. Sono tornato per nostalgia della mia terra (per stare vicino ai miei genitori, parenti, amici etc.). Continuo a fare il pendolare per lavoro e quando c'è stato il terremoto in Emilia mi trovavo fortunatamente a Galatina. Naturalmente appena avviene una catastrofe del genere chiunque abbia voglia di fare qualcosa prova a mobilitarsi.

Leggi tutto...

Pagina 10 di 84

Articoli correlati

L'editoriale

Strabismi

Una canzone al giorno

La ricetta di oggi

Pasta, fagioli e cozze

Manuela Mercuri      
La ricetta di oggi

I più letti della settimana

Cerco cuccia!

Login

Chi è online

 159 visitatori online

Statistiche

Utenti : 5
Contenuti : 4439
Link web : 4
Tot. visite contenuti : 5255141
You are here: Rubriche Lettere