I politici dicano con chiarezza quali saranno i compiti dell'ispettore ambientale. Via i cassonetti di fronte all'Hermitage

Stampa

discarica_davanti_Hermitage discarica_davanti_Hermitage Gent.mo direttore ho seguito negli ultimi periodi le novità poste in essere dalla nuova amministrazione, in particolare la "figura degli ispettori ambientali. Beh una domanda mi pongo, quali sono o saranno i compiti di queste persone che "al momento, a dire dell'assessore sono impiegati in altre funzioni, e già da tempo pagati'"; mi spiego meglio, che potere deterrente hanno queste figure?. E' a tutti noto, come la tutela ambientale, sia una funziona istituzionale delle forze dell'ordine,

deputate a compiere indagini, attività, presidi, ma sopratutto a redigere gli opportuni atti amministrativi e sanzionatori. Potrebbe accadere che gli ispettori si trovino in costanza di reato, cosa sono incaricati a fare? Indosseranno una divisa, avranno un tesserino, dei veicoli particolari? Nulla possono compiere, secondo me, se non attività di ausilio alle forze dell'ordine, che comunque dovrebbero essere sempre presenti.
E allora se nulla possono fare, se non al massimo attività di supporto (consiglierei un sito da presidiare - uno all'avanguardia - per i cumuli di ogni genere - HERMITAGE), quale beneficio la cittadinanza ottiene da questo servizio? Non di certo una snellimento delle attività della polizia municipale che comunque deve continuare a presidiare il proprio territorio.
Per sventare ogni dubbio, sarebbe opportuno che gli amministratori chiarissero o pubblicassero documenti convincenti, trattandosi di un problema quello ambientale che sta cuore di tutti i cittadini, attese altresì le gioiose bollette da pagare. Saluti.

Gentile Gabriella, Le anticipo una buona notizia. Fra qualche giorno dovrebbero sparire i cassonetti di fronte all'Hotel Hermitage. Una delle prime attività del nuovo ispettore ambientale dovrebbe essere proprio quella di beccare chi va a depositare i rifiuti in quella discarica abusiva. "Essendo libero dagli altri compiti propri della Polizia Locale -ha chiarito Roberta Forte- potrà dedicarsi per tutto il tempo necessario all'individuazione dei responsabili facendo intervenire, quando si dà il caso, le Forze dell'ordine. Ulteriori dettagli li aspettiamo dall'assessore all'ambiente. Ricambio i suoi saluti. (d.v.)