Galatina.it

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
"C'è un tempo per tacere e un tempo per parlare"
Viva Athena
Parva

Carlo Gervasi fa la sua opposizione... preconcetta

E-mail Stampa PDF

CarloGervasiconlisteultimocomizio CarloGervasiconlisteultimocomizio Caro Dino, con l'arrivo di settembre ci avviamo alla fine dell'estate e come cantavano qualche anno fa i Righeira "un anno se ne và ". Passerà sicuramente l'estate 2012 lasciando dell'amaro in bocca a noi galatini, parlo della vicenda "Campus estivo per minori". Tutto inizia, se ben ricordate, con la richiesta di chiarimenti da parte del consigliere di minoranza Avv. Carlo Gervasi in merito al criterio usato nell'assegnare un lavoro, quello del campus estivo, ad una ditta escludendo altre. Il Sindaco Montagna risponde sia in consiglio comunale che su Galatina.it . Non voglio assolutamente entrare in merito alla risposta del Dott. Montagna ma mi è sembrata abbastanza incresciosa la reazione di alcuni miei concittadini e sopratutto della tua risposta alla lettera di Vito LIsi nella quale dici: " i fumosi sospetti che hanno sollevato intorno alla vicenda non fanno loro onore" (?). Il consigliere Gervasi ha fatto solo il suo dovere di consigliere di opposizione, ha chiesto chiarimenti in merito ad una spesa comunale, mettendo in luce come è stata gestita la vicenda. Quindi ben vengano le richieste di chiarimenti, di trasparenza su come vengono spesi i denari pubblici, sarà un motivo in più per invogliare l'amministrazione a fare meglio il suo lavoro, sentendosi monitorata dai consiglieri d'opposizione sempre pronti a far luce sulla gestione comunale. La maggioranza non potrà che trarne vantaggio, se non ha nulla da nascondere, nel rendere pubblica la sua attività amministrativa, mentre la minoranza farà la sua sana e costruttiva opposizione. Vogliamoci bene!
Santino Beccarisi
P.S. Bravo Carlo!

Caro Santino, ti sei dato la risposta da solo. Quello che si chiede a Carlo Gervasi è di fare onore a se stesso mantenendo la parola data agli elettori. Fino ad ora la sua "opposizione costruttiva" non si è vista e soprattutto le sue azioni politiche non hanno avuto nulla di originale. Sono sembrate, a più riprese, dettate da altri e strumentalizzate da sedicenti politici senza idee. Il nostro amico Carlo non deve fare altro che dare attuazione, dai banchi della minoranza, al suo programma elettorale. Non serve né alla città né a lui arrampicarsi sugli specchi per dimostrare che nella maggioranza c'è il lupo cattivo. Non posso credere che a lui, giurista impegnato, sia sfuggita la fondatezza normativa delle spiegazioni date dal Sindaco. Il suo insistere davanti all'evidenza, lo ribadisco, non gli fa onore. Cari saluti. (d.v.)


L'editoriale

Strabismi

Una canzone al giorno

La ricetta di oggi

Pasta, fagioli e cozze

Manuela Mercuri      
La ricetta di oggi

I più letti della settimana

Cerco cuccia!

Login

Chi è online

 91 visitatori online

Statistiche

Utenti : 5
Contenuti : 4438
Link web : 4
Tot. visite contenuti : 6374429
You are here: Rubriche Lettere Carlo Gervasi fa la sua opposizione... preconcetta