Galatina.it

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
"C'è un tempo per tacere e un tempo per parlare"
Viva Athena
Parva

La vista e l'olfatto, due sensi da risvegliare a qualcuno in città

E-mail Stampa PDF

Mi domando: ma tutti i preposti alla vigilanza del pubblico decoro, soffrono di problemi alla vista e all'olfatto? Non vedono tutti i bordi delle strade di accesso al paese infestate di erbacce e pieni di bottiglie, lattine, complementi d'arredo e suppellettili varie, discariche a cielo aperto a ridosso di abitati, nonchè sacchetti di spazzatura lanciati da auto in corsa. Ho a che fare con molti turisti, e Vi assicuro che tutto quello che ci viene attribuito di buono, viene azzerato completamente da considerazioni inerenti la carenza dei servizi di pulizia e manutenzione delle strade.
Perchè non imporre (con apposite ordinanze) ai propietari di terreni fronte strada di mantenerli puliti ed in ordine? Cordiali saluti.

Gentile S. Masciullo, l'ordinanza c'è già. (d.v.)

Le foto sono di Franco Mazzotta


Articoli correlati

L'editoriale

Strabismi

Una canzone al giorno

La ricetta di oggi

Pasta, fagioli e cozze

Manuela Mercuri      
La ricetta di oggi

I più letti della settimana

Cerco cuccia!

Login

Chi è online

 98 visitatori online

Statistiche

Utenti : 5
Contenuti : 4439
Link web : 4
Tot. visite contenuti : 6227361
You are here: Rubriche Lettere La vista e l'olfatto, due sensi da risvegliare a qualcuno in città