Galatina.it

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
"C'è un tempo per tacere e un tempo per parlare"
Viva Athena
Parva

San Martino nella Cantina Santi Dimitri

E-mail Stampa PDF

Santi_Dimitri Santi_Dimitri Si rinnova anche quest'anno, domenica 11 novembre, l'appuntamento nazionale di San Martino in cantina organizzato dal MTV - Movimento Turismo del Vino Puglia, nel piccolo borgo della cantina Santi Dimitri a due passi da Galatina, posto su una serra – tipica altura salentina – ricoperta di vigneti, boschi di oliveti e querce. La cantina saluta l'arrivo del vino e dell'olio nuovo con il Mercatino di San Martino, aprendo le porte dell'azienda agli appasionati enogastronomi e non solo. Un'intera domenica

da trascorrere in campagna per un pic nic fuori porta, assaggiando con un piccolo contributo alcune delle peculiarità della gastronomia pugliese e salentina e passando, questa la novità 2012, una serata all'insegna del relax con pittule, bombette di Martina Franca, arrosti e pezzetti di carne preparati dalla Corte del Fuoco di Galatina.
Dalle 10 alle 18, gli ospiti passeggeranno in cantina, ammirando l'area degli artigiani con l'esposizione di gioielli in cartapesta delle linea Bios di Magma Jewels. Per l'occasione le due designer sveleranno dei pezzi realizzati appositamente con i fagioli della Minerva, i piselli prodotti dalla stessa Santi Dimitri. Il frutto della terra diventa protagonista di un gioiello che si trasforma in racconto mitico, attraverso il fascino misterioso della vita. E, poi, le pregiate tessiture delle Costantine e le creazioni in pietre preziose dei gioielli dell'Albero di Iside. Ci si ferma poi agli assaggi dei vini e con il calice in mano si curiosa tra i banchi di assaggio del Capocollo di Martina Franca del salumificio Il Trullo, le mozzarelline fatte al momento dal Caseificio Russo, le focacce e pucce del Panificio Notaro, i salumi Baccaro fino al tris di piatti preparati dal ristorante della Corte del Fuoco, cicorina e maiale, polpo alla pignata, pezzetti e grigliate di carne. Infine si delizia il palato con dolci prelibatezze artigianali dal pasticciotto all'africano della pasticceria Eros.
Dalle 19 alle 22 la festa di San Martino giunge al clou, e, come da tradizione continua l'abbuffata di pittule, vino di San Martino, delle grigliate di carne e delle mitiche bombette di Martina Franca del presidio Slow Food. Il tutto allietato dalla musica dal vivo di Carla Schiavano.

 

Partner del mercatino di San Martino: Magma Jewels www.magmajewels.it, L'albero di Iside www.isidejewels.com, Panificio Notaro www.panificionotaro.it, Ristorante Corte del Fuoco www.ristorantecortedelfuoco.it, Caseificio Russo www.caseificiorusso.it, Salumi Baccaro www.baccarosalumi.it, Salumificio del Trullo www.salumideltrullo.it, Eros Bar

Info: Cantina Santi Dimitri v. Guidano 1 tel. 0836565866 email Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. www.santidimitri.it


L'editoriale

Strabismi

Una canzone al giorno

La ricetta di oggi

Pasta, fagioli e cozze

Manuela Mercuri      
La ricetta di oggi

I più letti della settimana

Cerco cuccia!

Login

Chi è online

 148 visitatori online

Statistiche

Utenti : 5
Contenuti : 4439
Link web : 4
Tot. visite contenuti : 5567544
You are here: Rubriche Le aziende oggi Galatinesi San Martino nella Cantina Santi Dimitri