Santi Dimitri il 13 novembre ospita l’anteprima di De.Co.Gustiamo

Stampa

santidimitri santidimitri Quest'anno il piccolo borgo della cantina Santi Dimitri a due passi da Galatina, su una serra – tipica altura salentina – ricoperta di vigneti, boschi di oliveti e querce, domenica 13 novembre saluta l'arrivo del vino e dell'olio nuovo ospitando l'anteprima di De.Co.Gustiamo, il primo villaggio dedicato ai prodotti De.Co. d' Italia, organizzato dal circolo Arci Kilometro Zero di Galatina.

Le porte dell'azienda si aprono agli appassionati enogastronauti con una doppia festa quella di San Martino in Cantina organizzato dal MTV – Movimento Turismo del Vino – e la prima festa di San Demetrio da Salonicco da cui la cantina prende il nome. Quest'anno oltre a visitare l'azienda e a degustarne il vino e l'olio nuovo, il percorso enogastronomico si arricchisce con l'assaggio di tanti prodotti De.Co.. Con in mano un bicchiere del primo Merlot in purezza del Salento, lanciato dalla Santi Dimitri e l'enologo Giuseppe Pizzolante Leuzzi, si passeggia tra oggetti in terracotta, ceramiche, canestri di ulivo di giunco e di canna intrecciata, lamiera zincata e una serie di materiali poveri lavorati da abili mani che seguono tecniche tramandate da padre in figlio diventati splendidi complementi d'arredo grazie al gusto e all'estro di Marcella Monteforte. Si prosegue, tra le pagode del villaggio De.Co., pagando un piccolo contributo, all'assaggio del mais di Marano da Vicenza o la pizza a furne apierte di Biccari – Fg. E ancora, le mandorle ricce di Francavilla Fontana o la Scapece di Botrugno. Galatina presenta ben cinque De.Co. la patata Sieglinda, le Puntarelle o Cicorie, i Pasticciotti, l'Africano e la Mafalda.

Info: apertura domenica 13/11 dalle ore 10:00 alle 18:00

Tel. cantina Santi Dimitri: 0836.565866

Cell. DecoGustiamo: 389.8823560

email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

www.santidimitri.it