Mino De Santis oggi a Galatina. Un appuntamento da non perdere con l'ironico poeta cantautore salentino

Stampa

Mino_de_Santis_caminante Mino_de_Santis_caminante Il 29 Agosto, ore 22.30. Appuntamento conclusivo della rassegna "Chiostro d'Estate". Sarà il turno del cantautore Mino de Santis, in tour per presentare il suo nuovo album, "Caminante". La poesia di Fabrizio De Andrè, il ritmo di Paolo Conte, l'ironia "eretica" di Giorgio Gaber, il racconto disincantato di Stefano Rosso, una passione per la big band alla Renzo Arbore. Tutto questo in un solo cantautore: Mino De Santis.

Molti di voi si stanno chiedendo certo chi sia mai costui. I programmi televisivi non lo ospitano e le radio commerciali nazionali non trasmettono le sue canzoni eppure stiamo parlando di un artista di valore eccezionale.
Il nuovo cd si intitola "Caminante" ed è la prima produzione di una nuova etichetta, ULULATI, per la nuova collana del coraggioso editore Cosimo Lupo, nata per diffondere e promuovere musica d'autore. A settembre la distribuzione dovrebbe essere affidata ad un'organizzazione nazionale e quindi speriamo che sia possibile trovare il cd in tutta Italia. Per il momento chi volesse acquistarne una copia deve rivolgersi direttamente all'editore: http://www.lupoeditore.it/ oppure alla Libreria Viva di Galatina (tel 0836566088). Il successo di De Santis partì proprio dal web. Il suo brano "Tutto è cultura" fu capace di toccare, in modo davvero popolare e 'trasversale' tutte le corde di chi si occupa, nel bene o nel male, di cultura in Salento, e non solo: riferimenti colti si mescolano a note popolari, e l'attenzione ai testi e alla musica è mediata dall'attenzione verso il messaggio.
Insieme a Mino De Santis suonano Pasquale Gianfreda al basso, Pantaleo Colazzo alla fisarmonica, Nazario Simone alle percussioni mentre in alcuni brani è stato accompagnato dalla particolarissima voce di Dario Muci, un altro talento da tenere in evidenza. Venite ad ascoltare le canzoni di Mino De Santis. Non ve ne pentirete. CHIOSTRO D'ESTATE - PALAZZO DELLA CULTURA, Piazza Alighieri 51. Galatina. INGRESSO GRATUITO