Galatina.it

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
"C'è un tempo per tacere e un tempo per parlare"
Viva Athena
Parva

Recensioni

Oriana Fallaci Intervista con il mito

E-mail Stampa PDF

  Per la prima volta raccolte in un volume, “Intervista con il mito” edito da Rizzoli, una serie di interviste straordinarie che Oriana Fallaci realizzò negli anni ’60 per il settimanale “L’Europeo”, facendo la spola tra Cinecittà e Hollywood.

Leggi tutto...

BABEL 12 (Nostalgia ITALIA) 22 - 28 novembre

E-mail Stampa PDF
http://www.youtube.com/watch?v=zXws0RYLo4A

 Banco del Mutuo Soccorso - Non mi Rompete

Leggi tutto...

Chi legge divora "sapere". Il "Mangialibri" di Michele Stursi

E-mail Stampa PDF

Venerdì 17 dicembre, ore 18:30 Palazzo della cultura, Galatina Presentazione del libro. Il Mangialibri è un libro che divora libri, storie, vite, racconti. Prima pagina, leggo: “A chi non si stanca di cercare”; questo sono io. “A chi ha paura di trovare”; anche questo sono io. “A chi non si ferma mai”; e sono sempre io. Poi “A chi non ha ancora capito che prima o poi, cercando si trova”; sono ancora io. Così sin da subito acquisti la consapevolezza che questo romanzo è dedicato a te, chiunque tu sia;

Leggi tutto...

Babel 11 14-20 novembre

E-mail Stampa PDF

Giunti alla doppia cifra, ci terrei a sapere se la rubrica è di vostro gradimento e se è il caso di dare seguito al progetto. Vi chiedo solamente di mandare una mail al seguente indirizzo: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. con la semplice dicitura – mi interessa -. Vi ringrazio anticipatamente per l’eventuale disponibilità.

http://www.youtube.com/watch?v=ewhQrteR9OQ The Pains of Being Pure At Heart "Heart In Your Heartbreak"

Leggi tutto...

La solitudine dei numeri primi

E-mail Stampa PDF

Per parlare del film non possiamo non partire dal libro. Chi cerca una storia spensierata o per svagarsi deve tenersi alla larga. La vicenda è dura come un sasso. E' triste. Esplora i recessi dell'animo umano, in questo caso di due anime, che hanno cominciato a sanguinare in giovane età. Due forme di sofferenza diverse avvicinano i due protagonisti che si sfiorano, quasi si toccano, poi sono lonatni, lontanissimi. In seguito vicini con le labbra ma stravolti nel pensiero. Poi di nuovo distanti, come uno yo-yo.

Leggi tutto...

Pagina 16 di 16

Articoli correlati

L'editoriale

Strabismi

Strabismi, il libro

Valentina Chittano, Raffaella Calso                 Strabismi

Una canzone al giorno

La ricetta di oggi

Pasta, fagioli e cozze

Manuela Mercuri      
La ricetta di oggi

I più letti della settimana

Cerco cuccia!

Login

Chi è online

 264 visitatori online

Statistiche

Utenti : 5
Contenuti : 4439
Link web : 4
Tot. visite contenuti : 5615008
You are here: Recensioni