Galatina.it

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
"C'è un tempo per tacere e un tempo per parlare"
Viva Athena
Parva

Libri

Isabel Allende- L'isola sotto il mare

E-mail Stampa PDF

1770, colonia francese di Saint-Domingue, oggi Haiti. Sullo sfondo delle piantagioni di canna da zuchero, la calura sfibrante dell'isola, lo sfruttamento degli schiavi, si staglia la figura di Zaritè Sedelle, soprannominata Tetè. Comprata a nove anni dal francese Toulouse Valmorain perchè si occupasse della casa, Tetè è costretta a fronteggiare sin da subito un mondo di violenza,

Leggi tutto...

Oriana Fallaci Intervista con il mito

E-mail Stampa PDF

  Per la prima volta raccolte in un volume, “Intervista con il mito” edito da Rizzoli, una serie di interviste straordinarie che Oriana Fallaci realizzò negli anni ’60 per il settimanale “L’Europeo”, facendo la spola tra Cinecittà e Hollywood.

Leggi tutto...

Chi legge divora "sapere". Il "Mangialibri" di Michele Stursi

E-mail Stampa PDF

Venerdì 17 dicembre, ore 18:30 Palazzo della cultura, Galatina Presentazione del libro. Il Mangialibri è un libro che divora libri, storie, vite, racconti. Prima pagina, leggo: “A chi non si stanca di cercare”; questo sono io. “A chi ha paura di trovare”; anche questo sono io. “A chi non si ferma mai”; e sono sempre io. Poi “A chi non ha ancora capito che prima o poi, cercando si trova”; sono ancora io. Così sin da subito acquisti la consapevolezza che questo romanzo è dedicato a te, chiunque tu sia;

Leggi tutto...

Accabadora - Michela Murgia

E-mail Stampa PDF

Storia di madri e figlie, di un fillus de anima, uno di quei “bambini generati due volte, dalla povertà di una donna e dalla sterilità di un’altra”; storia di un rispetto che si crede immeritato e di una morte inizialmente solo intercettata poi visibile, difficile da capire, difficile da considerare come gesto amorevole. L’ultimo gesto dell’accabadora (colei che finisce). Il romanzo di Michela Murgia, edito da Einaudi, Premio Campiello 2010, ti costringe a scrutare le pagine con l’attenzione di un’emozione alla quale si fa fatica a rinunciare nell’avvicinarsi della conclusione.

Leggi tutto...

Pagina 10 di 10

Articoli correlati

L'editoriale

Strabismi

Una canzone al giorno

La ricetta di oggi

Pasta, fagioli e cozze

Manuela Mercuri      
La ricetta di oggi

I più letti della settimana

Cerco cuccia!

Login

Chi è online

 219 visitatori online

Statistiche

Utenti : 5
Contenuti : 4439
Link web : 4
Tot. visite contenuti : 5898866
You are here: Recensioni Libri