Alla terza edizione 'L'Elettrocardiogramma' di Marcello Costantini. Un editore di prestigio per il primario di Cardiologia di Galatina

Stampa

MarcelloCostantinicopertina_mc_graw_hill MarcelloCostantinicopertina_mc_graw_hill Marcello Costantini ph. galatina.it Marcello Costantini ph. galatina.it E' in libreria la terza edizione del volume "L'ELETTROCARDIOGRAMMA dalle basi fisiologiche alla facile interpretazione". Il testo è stato scritto da Marcello Costantini, primario del reparto di cardiologia dell'ospedale di Galatina, ed è pubblicato da Mc Graw Hill, un editore di grande prestigio in campo internazionale.  "Nonostante il continuo affermarsi di nuove metodiche diagnostiche, -si legge nella quarta di copertina del libro- l'ECG continua a essere uno degli esami più diffusi, a dispetto dei suoi oltre cento anni di storia.

La ragione per cui conserva il suo ruolo centrale nell'ambito della diagnostica cardiologica è che, pur essendo un esame strumentale semplice, offre una vastissima mole di informazioni sullo stato di salute del cuore. Per questo motivo, la conoscenza dell'elettrocardiografia, imprescindibile per un cardiologo, dovrebbe essere patrimonio comune non solo di quanti esercitano la professione medica ma anche dei professionisti infermieri, che si trovano con regolarità a contatto con pazienti che necessitano di esami di routine, controlli completi o monitoraggi continui. La terza edizione di questo testo di successo vede la completa revisione dei contenuti, l'inserimento di molte nuove figure e tracciati e l'aggiunta di capitoli completamente nuovi che danno informazioni dettagliate sulle singole "parti" dell'ECG (onda P, complesso QRS, tratto ST, intervallo QT)".