Galatina.it

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
"C'è un tempo per tacere e un tempo per parlare"
Viva Athena
Parva

Storia e storie

San Paolo, la taranta e lo sputo che a Galatina guarisce

E-mail Stampa PDF

sanpaolo20123 sanpaolo20123 C'era una volta', potrebbe cominciare così, come una favola, la storia di San Paolo a Galatina. Perché ogni favola ha sempre un sottilissimo canovaccio di realtà. E allora c'era una volta circa 2000 anni fa un uomo di nome Paolo che insieme all'amico Pietro fece un lunghissimo viaggio dalla Palestina,in Oriente, fino a Roma in Occidente. Il fine era quello di cristianizzare l'ultimo grande baluardo pagano: Roma città eterna.

Leggi tutto...

Per fortuna non c'era la PlayStation

E-mail Stampa PDF

Piazza_Stazione_Galatina Piazza_Stazione_Galatina Spesso mi trovo a passare da quello che è stato il luogo prediletto della mia infanzia, luogo in cui ci si ritrovava e da cui partivamo per le escursioni verso il centro o verso la campagna. E ogni volta lo struggimento mi prende con un nodo alla gola nel vedere quel posto così cambiato e così privo di urla e ragazzi, tanto da non sembrare neanche lo stesso. La terra rossa secca e polverosa che copriva quasi per intero la superficie attorno ai pini e in seguito qualche solitaria palma o pitosforo,

Leggi tutto...

Non inseguiamo la 'Notte della taranta'. 'I luoghi del tarantismo', un interessante convegno a Galatina

E-mail Stampa PDF

I_luoghi_del_tarantismo Galatina I_luoghi_del_tarantismo Galatina "Galatina non è sempre stata fuori posto". Giancarlo Vallone lancia la sua battuta ed il Chiostro dei Domenicani si inorgoglisce. Nella calda sera del 29 giugno 2012 si sta discutendo de 'I luoghi del tarantismo'. Lo storico galatinese legge "due importanti paginette di un trattato di medicina di oltre ottocento pagine" scritto da Alessandro Tommaso Arcudi dove l'autore,"conosciuto anche in Francia", racconta come dalla sua finestra vedesse il pozzo di San Paolo e le tarantate. (all'interno una sintesi video e l'audio degli interventi)

Leggi tutto...

I due Apostoli che vegliano sulla città

E-mail Stampa PDF

santipietroepaolo santipietroepaolo Molto è stato scritto in merito alla devozione dei galatinesi verso i Santi Pietro e Paolo; si è anche dibattuto sulle origini del culto per l'uno e l'altro Santo. La leggenda narra che San Pietro, nel viaggio che dall'oriente lo portò a Roma, sostò a Galatina. La pietra sulla quale sedette per riposarsi durante il cammino è custodita nella Chiesa Madre. Anche San Paolo, una volta sbarcato a Santa Maria di Leuca, fece tappa a Galatina dove fu ospitato da un'umile famiglia.

Leggi tutto...

"Ho scoperto una torre del 1400 in Corte Zimara a Galatina"

E-mail Stampa PDF

Le mura trecentesche della città di S.Pietro in Galatina , erano tutto ciò che Galatina mostrava a chi dalle campagne la raggiungeva. Tutto, doveva custodire quello  scrigno prezioso che è il suo centro storico con le sue chiese. E' così che si presentava nel quattrocento, con torri e porte d'ingresso. Tra i percorsi viari dell'epoca  uno dei più importanti era quello che portava verso Noha, Collepasso, Casarano sino ad Ugento,
Leggi tutto...

Pagina 3 di 7

Articoli correlati

L'editoriale

Strabismi

Una canzone al giorno

La ricetta di oggi

Pasta, fagioli e cozze

Manuela Mercuri      
La ricetta di oggi

I più letti della settimana

Cerco cuccia!

Login

Chi è online

 94 visitatori online

Statistiche

Utenti : 5
Contenuti : 4439
Link web : 4
Tot. visite contenuti : 5442333
You are here: Radici Storia e storie