Galatina.it

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
"C'è un tempo per tacere e un tempo per parlare"
Viva Athena
Parva

...dolcemente Napoli

E-mail Stampa PDF

Napoli 2012 Napoli 2012 Sfogliatine Sfogliatine Tutti gli aggettivi per descrivere Napoli sono superflui nel momento in cui la si conosce... è come quando ci si prepara a incontrare qualcuno di cui abbiamo sentito parlare tanto, ma nel momento in cui gli stringiamo la mano tutti i preconcetti, positivi e negativi, lasciano spazio a sensazioni personalissime, condizionate solamente da un fascino senza limiti. Colpo di fulmine assicurato! Il fascino di chi, nonostante le grandi sofferenze e le difficoltà, conserva un'innata voglia di vivere, di ridere, di lottare a testa alta. Il fascino di una cultura eterna, profonda, radicata, in continua evoluzione.
Bennato ha dedicato una canzone alla sua città e dice di lei: sporca, avvelenata e incivile, ma bella, appariscente ed invidiata. Violenta, ma fragile. Spietata, ma innocente. Volgare e indecente, ma colta e raffinata. E poi dolce, ammaliante, misteriosa... Cosa, cosa? Torniamo indietro di un paio di aggettivi... Dolce? Dolcissima!!!
Eh, sì, perchè nel mio tour, oltre ai monumenti, le chiese, i mercati e i musei... ci sono anche le pasticcerie! La tradizione pasticcera di Napoli è famosa in tutto il mondo e le pasticcerie storiche sono tante e rinomate. Ovviamente non sono riuscita a visitare tutte quelle che avrei voluto, ma ho fatto alcune degustazioni e qualche foto per una prima carrellata.
... continua su http://nsugarplease.blogspot.it/2012/05/dolcemente-napoli.html


Articoli correlati

L'editoriale

Strabismi

Una canzone al giorno

La ricetta di oggi

Pasta, fagioli e cozze

Manuela Mercuri      
La ricetta di oggi

I più letti della settimana

Cerco cuccia!

Login

Chi è online

 122 visitatori online

Statistiche

Utenti : 5
Contenuti : 4439
Link web : 4
Tot. visite contenuti : 5447890
You are here: Radici Storia e storie ...dolcemente Napoli