Galatina.it

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
"C'è un tempo per tacere e un tempo per parlare"
Viva Athena
Parva

Gervasi e Montagna hanno partecipato alla manifestazione di Brindisi. Le reazioni di tutto il mondo politico pugliese

E-mail Stampa PDF

Brindisi-20120519-00088 Brindisi-20120519-00088 Carlo Gervasi e Cosimo Montagna hanno partecipato alla manifestazione di Piazza Vittoria a Brindisi convocata per rispondere all'ignobile attentato avvenuto davanti all'Istituto Professionale per i Servizi Sociali. "Il vile attentato che ha colpito la scuola "Morvillo-Falcone" di Brindisi -ha dichiarato Gervasi- costituisce l'ennesimo episodio di matrice criminale contro le istituzioni, colpendo vittime innocenti. (all'interno i video)

Esprimo tutta la mia solidarietà nei confronti dei familiari delle giovani studentesse alle quali rivolgo il mio più accorato sentimento di cordoglio. La lotta alla criminalità organizzata ed alla mafia si combatte attraverso quel movimento culturale che cresce e si diffonde nelle scuole, luoghi dove si insegna la cultura della legalità. Oggi parteciperò alla manifestazione antimafia indetta a Brindisi".

"Apprendo con orrore e sgomento del vile attentato compiuto presso l'Istituto Professionale "Morvillo Falcone" di Brindisi, che ha provocato la morte della giovane Melissa Bassi e il grave ferimento di altri studenti. -ha detto Cosimo Montagna- Esprimo a titolo personale e a nome di tutta la coalizione che rappresento un sentimento di vicinanza e di profondo cordoglio per la sofferenza inferta alle famiglie. Parteciperò alla manifestazione odierna che si terrà a Brindisi alle 18 contro la violenza criminale che in modo ci