Galatina.it

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
"C'è un tempo per tacere e un tempo per parlare"
Viva Athena
Parva

Mai più discariche abusive! Ci pensa l'ispettore ambientale

E-mail Stampa PDF

discarica_hermitage discarica_hermitage "Grazie ad un protocollo di intesa tra il Comune e la Centro Salento Ambiente s.p.a., deliberato dalla Giunta Comunale, finalmente Galatina si doterà dal 1 settembre 2012 del servizio di un Ispettore Ambientale, che controlli il territorio comunale per risolvere l'annoso problema delle discariche abusive e dell'abbandono dei rifiuti lungo le strade.La funzione dell' "Ispettore ambientale", che inizialmente si avvarrà dell'ausilio del personale della Polizia Municipale,

sarà quella di informazione (corretto conferimento dei rifiuti e sui servizi di raccolta differenziata e recupero), vigilanza e controllo del regolare conferimento dei rifiuti; segnalazione ai settori operativi CSA e Polizia Municipale di situazioni di degrado e/o di pericolo che richiedano tempestivi interventi; vigilanza e controllo delle condizioni di igiene e salubrità del territorio comunale ed in ultimo di repressione del fenomeno dell'abbandono abusivo dei rifiuti.
L'obiettivo è quello di debellare l'incivile abitudine di chi utilizza il territorio comune come una pattumiera privata. Pensiamo di avviare sin da settembre una collaborazione tra il Comune, la CSA e l'associazionismo locale che si è già attivato per una puntuale mappatura delle discariche abusive del territorio, potenziando una sinergia tra Enti e cittadini a vantaggio dell'ambiente che ci circonda.
Attraverso l'Ispettore Ambientale si svolgerà un'azione di controllo, prevenzione e repressione del drammatico fenomeno. Dire basta ai cumuli di rifiuti nelle nostre periferie o alle buste abbandonate negli angoli del nostro bellissimo centro storico è una battaglia di civiltà che ci vede tutti coinvolti.
Abbandonare i rifiuti per strada deve diventare un comportamento fortemente sconveniente per chi lo pratica, che sarà scongiurato dapprima con una campagna informativa e di sensibilizzazione alle corrette modalità di smaltimento e successivamente attraverso l'irrogazione di sanzioni nei confronti dei trasgressori.
Quello della massima attenzione alla tutela ambientale è un impegno assunto in campagna elettorale, che questa amministrazione intende garantire con fermezza e di cui l'istituzione dell'Ispettore ambientale rappresenta solo un primo passo, avvieremo, come passo successivo, delle convenzioni per lo smaltimento di rifiuti speciali e/o pericolosi oltre ad una politica concreta per la riduzione del rifiuto."

 


L'editoriale

Strabismi

Una canzone al giorno

La ricetta di oggi

Pasta, fagioli e cozze

Manuela Mercuri      
La ricetta di oggi

I più letti della settimana

Cerco cuccia!

Login

Chi è online

 177 visitatori online

Statistiche

Utenti : 5
Contenuti : 4439
Link web : 4
Tot. visite contenuti : 6141289
You are here: Politica Palazzo Orsini Mai più discariche abusive! Ci pensa l'ispettore ambientale