Galatina.it

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
"C'è un tempo per tacere e un tempo per parlare"
Viva Athena
Parva

Ore 13 e 15. Socialisti e Sederino abbandonano Giancarlo Coluccia ma il Sindaco non si dimette. Pd e Pdl sugli scudi

E-mail Stampa PDF

"Si parla di cose serie... è meglio rinviare il Consiglio". La sconcertante decisione di ieri della maggioranza. Chiesta la poltrona del vicesindaco Lilli Villani

Cosimo Marra, presidente del Consiglio Comunale di Galatina, lascia l'aula il 291111 Cosimo Marra, presidente del Consiglio Comunale di Galatina, lascia l'aula il 291111 Alle 13 e 15 di oggi Giancarlo Coluccia ha ufficialmente preso atto che non ha più la maggioranza ma non si è dimesso dall'incarico di Sindaco di Galatina. Ad abbandonarlo sono stati i socialisti e la consigliera Sederino. "Vogliamo che si ritorni allo spirito iniziale. La squadra di governo della città va rifatta" - hanno sostenuto i transfughi. "Respingo al mittente ogni accusa" - ha pacatamente replicato il Sindaco riservandosi ogni decisione. (nelle prossime ore i video della seduta)

 

I fatti del 29 novembre

"Qui si sta parlando di cose serie non di bilancio o altro. Chiediamo perciò la sospensione del Consiglio". Cosimo Marra ha avuto un sobbalzo, quando, intorno alle 11 di ieri mattina, ha sentito queste parole pronunciate dal capogruppo dei socialisti. Ha afferrato il microfono e pacatamente (quasi paternamente) si è rivolto al più votato dei consiglieri comunali galatinesi dicendogli: "Devo far votare una delibera. Mi dia una motivazione, signor capogruppo". Stava per aggiungere "sensata"

ma, probabilmente per rispetto all'Assise comunale, si è fermato. Senza colpo ferire il leader del Psi ha ribadito: "I consiglieri Sabato e Vantaggiato hanno parlato di fatti che noi non sappiamo. Sono cose serie. Abbiamo bisogno di conoscerle". A malincuore il presidente del Consiglio ha posto in votazione la proposta di sospensione che è stata approvata con 14 voti favorevoli (la maggioranza) ed uno contrario (Quarta). I consiglieri, colonne portanti dell'amministrazione Coluccia, avrebbero dovuto riunirsi fuori dall'aula per dieci minuti ma, dopo un'ora, nessuno si è presentato all'appello e così la seduta è stata rinviata alle ore 10 di questa mattina.

Che cosa aveva tanto sconvolto e disorientato i socialisti e gli altri gruppi di maggioranza? Niente di nuovo. Basta ascoltare le registrazioni allegate per capire che Daniela Vantaggiato aveva semplicemente fatto riecheggiare in Consiglio quello che Sandra Antonica aveva già detto nel comizio del Pd del 20 novembre scorso.

Il Prefetto ha scritto delle lettere "riservate" al Sindaco per chiedergli alcuni atti. "Normale prassi – aveva spiegato Coluccia- d'altra parte il nostro è stato il secondo comune a firmare il protocollo antimafia e lei, consigliera Vantaggiato dall'aria gentile, è un avvoltoio". (Alla faccia della galanteria, per la quale il nostro Sindaco è famoso...) 

La richiesta di sospensione, dunque, è sembrata, piuttosto, una delle tante manovre da basso impero a cui certe ombre della politica galatinese, sempre oscillanti fra destra e sinistra, non riescono, da decenni, a rinunciare. 

Questa mattina si ricomincia. Speriamo che la notte abbia portato consiglio. Al Sindaco soprattutto. Qualcuno lo da per dimissionario. Sarebbe stanco di dover combattere continuamente con gli "affamati" di quella che fu la sua maggioranza. Il vero oggetto del contendere sarebbe la poltrona di vicesindaco.

Allegati:
FileDescrizione
Scarica questo file (Daniela_Vantaggiato_Giancarlo_Coluccia291111.mp4)Daniela_Vantaggiato_Giancarlo_Coluccia291111.mp4Vantaggiato, lei è un avvoltoio!
Scarica questo file (Giancarlo_Coluccia_Piero_Lagna291111.mp4)Giancarlo_Coluccia_Piero_Lagna291111.mp4Per il centro storico non ci fermeremo

L'editoriale

Strabismi

Una canzone al giorno

La ricetta di oggi

Pasta, fagioli e cozze

Manuela Mercuri      
La ricetta di oggi

I più letti della settimana

Cerco cuccia!

Login

Chi è online

 108 visitatori online

Statistiche

Utenti : 5
Contenuti : 4439
Link web : 4
Tot. visite contenuti : 5965092
You are here: Politica Palazzo Orsini Ore 13 e 15. Socialisti e Sederino abbandonano Giancarlo Coluccia ma il Sindaco non si dimette. Pd e Pdl sugli scudi