Montagna incontra Mellone e chiede il rilancio dell'Ospedale di Galatina

Stampa

Ospedale di Galatina ph galatina.it Ospedale di Galatina ph galatina.it Il Candidato Sindaco del centro-sinistra Cosimo Montagna, ha incontrato,giovedì scorso, il direttore generale dell'ASL Lecce Valdo Mellone, per prospettargli alcune criticità relative all'Ospedale di Galatina. Il Dott. Montagna ha evidenziato la necessità di programmare una pianificazione strategica finalizzata ad un suo effettivo rilancio.

Dopo un'analisi comune, si è convenuto sul ruolo fondamentale del nosocomio cittadino, sia per la sua storia, sia per le fondamentali risposte alla salute che coinvolgono un largo bacino d'utenza, che vede al centro il comune di Galatina.
In maniera particolare, si è focalizzato il discorso sulla difesa del punto nascita di Galatina, ultimamente messo in discussione da un progetto regionale di revisione dei punti di nascita nei vari territori. E' stato evidenziato come il reparto di Ostetricia e Ginecologia esprima, da tempo, alti standard strutturali e di professionalità, oltre che il supporto di alcune branche che integrano clinicamente le eventuali complicazioni relative alla gravidanza (come ad esempio la Divisione di Nefrologia).
Si è discusso, anche, della necessità di mantenere i servizi garantiti dalla Struttura semplice di Urologia, integrandola, in considerazione della produttività manifestata dal reparto, eventualmente, in un dipartimento nefro-urologico.
Inoltre ci si è soffermati sull'esigenza di salvaguardare e, in prospettiva, potenziare l'UTIC cardiologica, in quanto espressione di comprovata eccellenza clinica.
Infine, si è discusso dello stato dei lavori in atto, finalizzati, così come previsto dal Piano di riordino regionale, al rientro del reparto di Geriatria da Nardò e di Pneumologia da San Cesario.
Questo pacchetto di interventi, dunque, contribuirebbe, senza dubbio, a rilanciare il ruolo strategico del nosocomio galatinese, in un contesto di ampia ed efficiente qualità dei servizi erogati dallo stesso.