Galatina.it

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
"C'è un tempo per tacere e un tempo per parlare"
Viva Athena
Parva

Nicola Fratoianni apre a Lecce i 'Bollenti Spiriti Camp'. In mostra anche FAUST del galatinese Fausto Romano. Tutto il programma

E-mail Stampa PDF

canapuglia canapuglia "Il Bollenti Spiriti Camp non è un evento o una vetrina, ma un'officina, dove si respira grande attivismo e creatività".L'assessore alle Politiche giovanili, Nicola Fratoianni, ha aperto così oggi, la quinta edizione del Bs Camp nelle Manifatture Knos di Lecce: 227 associazioni, cooperative e imprese giovanili si incontrano e si scambiamo esperienze e idee innovative in 4600 metri quadri animati dal "mercato delle idee" in un grande "work in progress".(promo di FAUST all'interno)

Il camp durerà sino a sabato e si articola in tre giornate a tema, dedicate a territorio (il 31 maggio), conoscenza (il 1 giugno) e cittadinanza (il 2 giugno). "È una grande esperienza collettiva, una piattaforma ed un racconto - ha aggiunto Fratoianni - È uno spazio dove abbiamo messo assieme il motore pulsante della Puglia migliore, quella costruita in questi anni in cui la Regione ha cercato di costruire le condizioni per innovare. Questi tre giorni daranno modo di mettere in rete il lavoro svolto, di confrontarsi su quello che non ha funzionato e su cosa si può ancora costruire, affinché l'esperienza nata con Bollenti Spiriti possa trovare nuove strade. Il camp sarà la piattaforma per rilanciare e dare nuova energia ad un pezzo strategico delle politiche regionali".
Ha continuato Fratoianni: "Qui c'è il presente ed il futuro della Puglia. C'è la strada per uscire dalla crisi, quella che investe su creatività, innovazione, ricerca, formazione e competenza. È la strada vincente e in Puglia possiamo ben dire di aver individuato la strategia giusta. D'altronde non è un caso che il camp si tenga nelle Manifatture Knos (un centro culturale nato negli spazi di una ex scuola professionale per operai metalmeccanici) che rendono l'idea di come le politiche regionali abbiano puntato al recupero ed all'innovazione".
La prima giornata del camp è stata dedicata ai progetti che si occupano di agroalimentare, beni culturali, architettura, ecologia e ambiente, rifiuti e riciclo, energia, ospitalità e ristorazione, territorio, trasporti e mobilità, turismo, animali, sviluppo sostenibile. Dopo l'inaugurazione è entrata subito nel vivo con il "mercato delle idee": uno spazio in cui associazioni, cooperative e imprese giovanili hanno potuto esporre il loro progetto su banchetti mobili a forma di carretto.
Contemporaneamente, nello spazio 'arena' sono state illustrate alcune realtà "speciali": si tratta delle "esperienze wow!", che si distinguono per originalità dell'idea, successo imprenditoriale e impatto sul territorio. Il pomeriggio si è aperto con la seconda serie di Camp a tema. Nel 'Cine Camp', a cura di Apulia Film Commission, è stata proiettata una selezione di opere multimediali di giovani autori pugliesi. Nel 'Pensatoio' si è tenuto l'incontro delle comunità dei Laboratori Urbani di Bollenti Spiriti, organizzata per rafforzare i legami tra i gestori dei nuovi spazi pubblici dedicati ai giovani, ricavati dagli immobili dismessi di proprietà dei comuni pugliesi: 151 spazi riqualificati con il programma Bollenti Spiriti, di cui 88 giù attivi e 50 che apriranno entro l'anno, con circa 100 organizzazioni private impegnate nella gestione. Un'occasione utile anche per avviare il dialogo con il centro risorse, che eroga servizi di formazione, informazione e consulenza.

Dim lights

Il Programma
Dal 31 maggio al 2 giugno 2012 si terrà a Lecce la quinta edizione del Bollenti Spiriti Camp: tre giorni dedicati alle idee e ai progetti dei giovani pugliesi e al futuro della nostra regione.
Il Bollenti Spiriti Camp serve a dare spazio, voce e occasioni di incontro a migliaia di giovani pugliesi che stanno realizzando progetti e attività nel campo della creatività, dell'innovazione, della solidarietà, dello sviluppo locale.

Il Bollenti Spriti Camp è una finestra su una possibile Puglia del futuro: creativa, solidale, sostenibile.Il Camp si svolgerà a Lecce presso Manifatture Knos, in via vecchia Frigole 34, un centro culturale indipendente nato dal recupero degli ambienti di una vecchia scuola di formazione per operai metalmeccanici di proprietà della Provincia di Lecce, dove ha sede, tra le altre cose, il Cineporto.
Durante i 3 giorni lo spazio verrà allestito con:
- un'area expo con circa 80 banchi per esporre prodotti e materiali (Mercato delle idee);
- sale attrezzate con impianto audio/video, PC e internet per la presentazione dei progetti (Camp a tema);
- un palco centrale per la presentazione di bandi e opportunità e per l'organizzazione di incontri a tema (Spazio Arena);
- sale attrezzate per proiezioni e performance (cinema, teatro);
- un bar e uno spazio mensa;
- uno spazio esterno con un secondo palco per presentazioni e performance.

Visita la pagina LOCATION per farti un'idea dello spazio e del progetto di allestimento. Al BS Camp il programma non è deciso in anticipo dagli organizzatori ma costruito dai partecipanti che si iscrivono attraverso questo sito.
L'invito ad iscriversi è rivolto ai giovani che in Puglia stanno realizzandoun'esperienza di attivazione: progetti Principi Attivi ma anche imprese, gruppi, cooperative, start up, associazioni etc.
Se invece hai un'idea che vorresti realizzare - o se vuoi semplicemente curiosare - puoi venire al BS Camp e cercare informazioni, contatti, collaborazioni o ispirazioni. L'accesso è assolutamente libero per tutte e tre le giornate e non serve alcuna iscrizione.
Su questo sito pubblicheremo il programma in costante aggioramento e l'elenco dei progetti iscritti.
Le iscrizioni saranno aperte fino al 20 maggio 2012. Il BS Camp 2012 dura tre giorni. Ogni giornata ha un tema. Per dare spazio a tutti, chi si iscrive deve scegliere una singola giornata per presentare le proprie attività. Ci immaginiamo uno spazio che si reinventa ogni giorno.

Giovedì 31 maggio
GIORNATA DEL TERRITORIO
Dedicata ai progetti che si occupano di Agroalimentare, Beni culturali, Architettura, Ecologia e ambiente, Rifiuti e riciclo, Energia, Ospitalità e ristorazione, Territorio, Trasporti e mobilità, Turismo, Animali, Sviluppo sostenibile.

Venerdì 1 giugno
GIORNATA DELLA CONOSCENZA
Dedicata ai progetti che si occupano di Innovazione tecnologica, Informatica, Ricerca scientifica, Web e multimedia, Comunicazione, E-learning, Editoria, Scuola e formazione, Imprenditorialità, Moda e Design.
Durante questa gornata vogliamo anche invitare tutti quelli che si occupano, in Puglia e in Italia, di politiche per i giovani.

Sabato 2 giugno
GIORNATA DELLA CITTADINANZA

Dedicata ai progetti che si occupano di Cittadinanza Attiva, Inclusione sociale, Infanzia, Disabilità, Migranti, Non profit Legalità Lavoro e occupazione, Cooperazione internazionale, Salute e benessere, Volontariato, Tempo libero, Scambi internazionali, Sport.
In questa giornata, insieme a Libera e Flare vogliamo organizzare un workshop su come fare antimafia sociale sul territorio.


L'editoriale

Strabismi

Una canzone al giorno

La ricetta di oggi

Pasta, fagioli e cozze

Manuela Mercuri      
La ricetta di oggi

I più letti della settimana

Cerco cuccia!

Login

Chi è online

 130 visitatori online

Statistiche

Utenti : 5
Contenuti : 4439
Link web : 4
Tot. visite contenuti : 5447892
You are here: Politica Italia Nicola Fratoianni apre a Lecce i 'Bollenti Spiriti Camp'. In mostra anche FAUST del galatinese Fausto Romano. Tutto il programma