Galatina.it

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
"C'è un tempo per tacere e un tempo per parlare"
Viva Athena
Parva

Giorgio De Giuseppe: "Fui amico di Scalfaro grazie a De Maria. Il Presidente lascia a tutti l'esempio della sua integrità morale"

E-mail Stampa PDF

Elezione-presidente-repubblica-oscar-luigi-scalfaro Elezione-presidente-repubblica-oscar-luigi-scalfaro "Divenni amico di Oscar Luigi Scalfaro grazie a Beniamino De Maria. Me lo presentò un giorno e da allora fui un suo 'devoto'". Giorgio De Giuseppe ricorda con commozione al telefono i momenti più travagliati e drammatici dell'elezione di Scalfaro a Presidente della Repubblica. Il senatore magliese era vicepresidente del Senato quando il suo amico e compagno di partito (la Democrazia cristiana) presiedeva la Camera dei Deputati. Siedevano uno accanto all'altro (vedi foto) mentre l'Assemblea ripeteva votazioni su votazioni. "Fu la strage di Capaci -ricorda oggi il difensore civico della Provincia di Lecce- a far convergere tutti sul nome di  Oscar Luigi Scalfaro, proprio come aveva proposto Marco Pannella all'inizio delle votazioni". C'era stato, comunque anche un grande lavoro ai fianchi da parte di De Giuseppe su Forlani, segretario della Dc.
"Era attento al Salento ed a Galatina così come era attento all'Italia. Lascia a tutti l'esempio della sua fermezza e della sua integrità morale. Oscar Luigi non chiese e non volle mai nulla per sé". E' la conclusione di Giorgio De Giuseppe. (Nell'intervista tanti altri ricordi)

Allegati:
FileDescrizione
Scarica questo file (GiorgioDeGiuseppe.wma)GiorgioDeGiuseppe.wmaAscolta il ricordo di Oscar Luigi Scalfaro

L'editoriale

Strabismi

Una canzone al giorno

La ricetta di oggi

Pasta, fagioli e cozze

Manuela Mercuri      
La ricetta di oggi

I più letti della settimana

Cerco cuccia!

Login

Chi è online

 63 visitatori online

Statistiche

Utenti : 5
Contenuti : 4438
Link web : 4
Tot. visite contenuti : 6902696
You are here: Politica Italia Giorgio De Giuseppe: "Fui amico di Scalfaro grazie a De Maria. Il Presidente lascia a tutti l'esempio della sua integrità morale"