Galatina.it

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
"C'è un tempo per tacere e un tempo per parlare"
Viva Athena
Parva

Nessuno ci obbliga ad assumere due nuovi dirigenti. Perché Montagna va in auto blu alla processione di San Michele a Noha ed il Sindaco di Parma gira in bicicletta?

E-mail Stampa PDF

enzodelcoco2 enzodelcoco2 Molto probabilmente il Sindaco Cosimo Montagna non ha la benché  minima idea del brutto momento che sta vivendo la nostra comunità. La disinvoltura con la quale tratta le risorse economiche dei contribuenti ci lascia a dir poco, perplessi; si spenderanno "solo 144.000 euro", cioè oltre settantamila euro l'anno per ogni nuovo dirigente da assumere, e sono due i dirigenti, dice il Sindaco; alla faccia del 'Socialismo'! Non c'è normativa che regga, non c'è indicazione del commissario prefettizio che tenga, di fronte al terribile momento economico che stanno attraversando le nostre famiglie.
Pensiamo, invece, che la macchina del comune possa viaggiare tranquillamente con qualche dirigente in meno, con qualche amministratore competente in più; con l'impegno, che è già tanto, dei centosessanta dipendenti comunali, con la loro collaudata esperienza. Basta armonizzare tutte le energie in campo, e siamo più che sicuri che la macchina amministrativa viaggerà spedita, rispondendo con efficienza ai bisogni dei cittadini-contribuenti, che, intanto, "stringono i denti" per pagare l'IMU e tutti gli altri tributi e balzelli, comunali e non.
Ci chiediamo: perché la Regione Puglia sta tagliando ben 25 e più primari, oltre al resto, solo nella Asl di Lecce, per ragioni di risparmio - e Galatina ne ha già fatto le spese - e il Sindaco si dimostra così comprensivo per questa scelta certamente penalizzante? Perché, invece, il Comune di Galatina non può fare a meno di due dirigenti, con un risparmio di ben 144.000 euro, che si potrebbero destinare a quella parte di città bisognosa?
Il Sindaco Montagna ha sentito parlare di lavoro che non c'è, di cassa integrazione, di negozi che chiudono uno dopo l'altro, di figli che abbandonano le università, o non si iscrivono, perché i genitori non sono più in grado di mantenerli? Dove vive il Sindaco Montagna, che parla di migliaia di nostri euro con tanta sufficienza? Questa situazione disastrosa, quasi irreversibile, dovrebbe imporre al primo cittadino ed ai suoi assessori impegno a tempo pieno; i cittadini sono stanchi ed avviliti, non riescono neanche ad immaginare il futuro ed i nervi potrebbero saltare da un momento all'altro, come già accade altrove.
Al Sindaco chiediamo di riflettere, e velocemente. Questo è il tempo del coraggio, le normative non sono vincolanti e ancor meno lo sono in tempi di vacche magre, quasi morenti; la storia insegna che le normative servono, a volte, a coprire posti, più che per necessità, per rispondere a esigenze di partiti, come è accaduto per decenni, col rischio di trasformarsi in occasioni per ricompensare impegni elettorali. Forse non ci stiamo accorgendo che il tempo è scaduto.
Ieri abbiamo dovuto arginare la spinta populista di cittadini che contestavano al Sindaco della città di Galatina l'uso legittimo della tanto contestata "macchina blu", rimproverandogli di essere arrivato con vigile e macchina di rappresentanza nella frazione per partecipare alla processione dell'Arcangelo, mentre il Sindaco di Parma si muove tutti i giorni in bicicletta. Abbiamo tentato di fare capire le ragioni "Istituzionali", ma non c'è stato verso.
Ci aspettiamo scelte responsabili e coraggiose.

 


L'editoriale

Strabismi

Una canzone al giorno

La ricetta di oggi

Pasta, fagioli e cozze

Manuela Mercuri      
La ricetta di oggi

I più letti della settimana

Cerco cuccia!

Login

Chi è online

 110 visitatori online

Statistiche

Utenti : 5
Contenuti : 4439
Link web : 4
Tot. visite contenuti : 6178210
You are here: Politica Comunicati Nessuno ci obbliga ad assumere due nuovi dirigenti. Perché Montagna va in auto blu alla processione di San Michele a Noha ed il Sindaco di Parma gira in bicicletta?