Galatina.it

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
"C'è un tempo per tacere e un tempo per parlare"
Viva Athena
Parva

A Galatina l'albergo diffuso? Che fanno gli assessori De Donatis e Russi?

E-mail Stampa PDF

ChiesaMadredalTartaroIMG_0350 ChiesaMadredalTartaroIMG_0350 Da molto tempo la classe politica galatinese è sensibile al rilancio del centro storico, reso difficile dalle elevate risorse economiche necessarie, e dallo sviluppo del turismo come fonte di sviluppo per una città come Galatina, che per caratterizzazione enogastronomica, artistica e culturale da sempre è un fiore all'occhiello per l'intera regione.

In tale ambito la regione Puglia ha da tempo regolato le procedure per l'attivazione degli "alberghi diffusi" che interessano sia il rilancio dei centri storici, sia la promozione turistica del territorio.
Come prevede il Regolamento regionale 22 Marzo 2012 n. 6, l'albergo diffuso è una struttura formata da più unità abitative contigue o quanto meno distanti tra loro non più di trecento metri in linea d'aria, situate nei centri storici di città o paesi, in cui vengono garantiti tutti i servizi tipici del settore alberghiero: dalla prenotazione, al pernottamento fino alla ristorazione. Inoltre tra i requisiti necessari per dar vita ad un albergo diffuso vi sono il pregio storico-ambientale e la vitalità e vivibilità dei luoghi interessati.
Considerando che attraverso il così detto contratto di sviluppo vi è la possibilità di beneficiare di risorse a fondo perduto che potrebbero arrivare fino ad una percentuale del 70%, appare evidente come questa rappresenti un'ottima opportunità per chi volesse investire nel settore.
Attraverso la collaborazione intercomunale si potranno attivare quelle condizioni affinché gli imprenditori del settore alberghiero possano investire in strutture che concorrano alla promozione turistica di cui risulterà beneficiaria l'intera comunità.
In particolare l'interesse privato della ristrutturazione e recupero degli immobili del centro storico destinati ad albergo diffuso, porterebbe benefici pubblici nella misura in cui grazie ai fondi regionali e nazionali, l'amministrazione comunale avrebbe l'opportunità di rinverdire e rilanciare il centro storico, in linea con gli impegni assunti nei confronti dei cittadini.
Visto che è notizia di questi giorni che il comune di Leverano ha stipulato il protocollo d'intesa con la Provincia di Taranto per attivare gli alberghi diffusi, chiediamo all'Assessore De Donatis e all'Assessore Russi se anche il comune di Galatina si è attivato in tal senso stante l'importanza dell'iniziativa.


Articoli correlati

L'editoriale

Strabismi

Una canzone al giorno

La ricetta di oggi

Pasta, fagioli e cozze

Manuela Mercuri      
La ricetta di oggi

I più letti della settimana

Cerco cuccia!

Login

Chi è online

 107 visitatori online

Statistiche

Utenti : 5
Contenuti : 4439
Link web : 4
Tot. visite contenuti : 6231549
You are here: Politica Comunicati A Galatina l'albergo diffuso? Che fanno gli assessori De Donatis e Russi?