Italia e Lituania si incontreranno domenica 7 a Galatina

Stampa

Panevezys Panevezys Prende il titolo di "Due realtà, un solo scopo: sviluppo sostenibile e attrattività delle zone rurali", la conferenza bilaterale Italia-Lituania che si tiene nel Salento dal 2 all'8 ottobre, organizzata dal Gruppo di Azione Locale Isola Salento (di cui fa parte anche il Comune di Galatina) in partenariato con la Presidenza della Regione lituana di Panevezys, il Gruppo di Azione Locale WG Panevezys e la Onlus Reti di Pan. La conferenza, itinerante, farà sosta in alcuni Comuni del nostro Salento tra cui Galatina che ospiterà i delegati nella mattina di domenica 7 ottobre p.v. A fare gli onori di casa saranno alle ore 10, a Palazzo Orsini, il sindaco Cosimo Montagna, il vice-sindaco Roberta Forte, l'assessore Alberto Russi, assessori e consiglieri comunali. Alle ore 11 gli ospiti parteciperanno alla messa solenne presso la Basilica di Santa Caterina. Al termine, dopo un breve giro nel centro antico, prenderanno un aperitivo nella sala del Sindaco.
La conferenza potrà contare sulla presenza di 15 rappresentanti della Regione lituana del Panevezys, tra i quali amministratori, membri del GAL, imprenditori di diversi settori, educatori, esperti di cultura e tradizioni locali.
La conferenza si propone di rafforzare le capacità delle comunità rurali della Regione lituana di Panevezys e del territorio del GAL Isola Salento per programmare ed implementare progetti attraverso lo scambio di buone prassi di attuazione delle strategie di sviluppo locale, secondo l'approccio Leader. Le imprese locali potranno infatti stabilire contatti volti ad esplorare le opportunità del mercato lituano nei settori dell'agroalimentare, del commercio, dell'artigianato e del turismo.