Galatina.it

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
"C'è un tempo per tacere e un tempo per parlare"
Viva Athena
Parva

News

Arrestato spacciatore dopo un pedinamento da Galatina a Lecce

E-mail Stampa PDF

 

La notte scorsa, a Lecce, a conclusione di complesse attività di indagine, incentrate su servizi di osservazione, controllo e pedinamento nell’ambito della lotta finalizzata al contrasto del fenomeno dello spaccio di sostanza stupefacente, i Carabinieri della stazione di Galatina traevano in arresto, in flagranza di reato per spaccio di sostanza stupefacente, Giuseppe Scolletta, nato nel 1979, leccese, già noto alle forze dell’ordine.
Leggi tutto...

Galatinese suicida a 35 anni

E-mail Stampa PDF
Lo hanno trovato in camera da letto. Penzolava dal soffitto. Il suo corpo era freddo e rigido, chiara indicazione che la morte doveva essere avvenuta almeno ventiquattro ore prima. Antonio M., 35 anni, galatinese, non dava segni di sé da quasi due giorni. Ad avvertire i famigliari che qualcosa non andava era stata una sua coinquilina che abita al primo piano della stessa casa. Aveva visto l'automobile di Antonio parcheggiata con i finestrini aperti e la porta di ingresso della sua abitazione spalancata. Qualcuno aveva anche pensato di entrare e dare voce ma poi la sorella del giovane ha preferito avvertire la Polizia.
Leggi tutto...

Chiesa Madre. Chi disturba i piccioni?

E-mail Stampa PDF

Una piattaforma mobile alta quaranta metri. Che cosa ci fa alle otto di mattina in Piazza San Pietro? "Stiamo cambiando le lampadine" - è la risposta dell'uomo in cabina. Altri due tecnici che sicuramente non soffrono di vertigini stanno intanto operando là in alto. I piccioni sono un po' seccati e svolazzano intorno allo strano intruso nei loro territori.(all'interno il video)

Leggi tutto...

Maltrattamenti in famiglia, il galatinese arrestato è tornato a casa dei suoi genitori

E-mail Stampa PDF

12 novembre - E' tornato a casa dei suoi genitori Francesco Tramacere. Nell'udienza di convalida dell'arresto il giudice ha ritenuto che potesse attendere il processo a Collemeto. Ad assisterlo è stato l'avvocato Carmine Perrone 

 10 novembre - Ieri in serata, a Collemeto, i Carabinieri della Stazione di Galatina,  comandati dal maresciallo Alessandro Todaro, hanno arrestato, in flagranza di reato per maltrattamenti in famiglia, violenza e resistenza a pubblico ufficiale, Francesco Tramacere, di  41 anni. Nelle prime ore del pomeriggio, una pattuglia dei militari dell'Arma impegnata in attività perlustrativa nel territorio galatinese, è intervenuta presso l’abitazione dell’arrestato ove era in corso una violenta lite tra quest'ultimo e la  moglie. Giunti sul posto, i Carabinieri si sono resi  subito conto che l’uomo ,per futili motivi, si era reso responsabile di percosse nei confronti della madre dei suoi quattro figli.

Leggi tutto...

Pagina 156 di 159

Articoli correlati

L'editoriale

Strabismi

Strabismi, il libro

Valentina Chittano, Raffaella Calso                 Strabismi

Una canzone al giorno

La ricetta di oggi

Pasta, fagioli e cozze

Manuela Mercuri      
La ricetta di oggi

I più letti della settimana

Cerco cuccia!

Login

Chi è online

 111 visitatori online

Statistiche

Utenti : 5
Contenuti : 4439
Link web : 4
Tot. visite contenuti : 6182228
You are here: News