Domenico Caliandro è stato nominato arcivescovo di Brindisi-Ostuni

Stampa

Domenico_Caliandro Domenico_Caliandro Sabato 20 ottobre Benedetto XVI ha nominato il Vescovo Domenico Caliandro, Arcivescovo di Brindisi-Ostuni (superficie: 1.253; popolazione: 283.496; cattolici: 282.396; sacerdoti: 165; religiosi: 233; diaconi permanenti: 12), Italia. Finora Vescovo di Nardò-Gallipoli (Italia), l'Arcivescovo eletto è nato nel 1947 a Ceglie Messapica (Brindisi), ed è stato ordinato sacerdote nel 1971. Dal 1971 al 1974 è stato Educatore nel Pontificio Seminario Romano Minore; dal 1975 al 1978 è stato Vice Rettore e poi Direttore spirituale nel Seminario diocesano di Oria; dal 1979 al 1980 è stato Parroco di S. Francesco D'Assisi, Oria; dal 1980 al 1985 è stato Vicario foraneo; dal 1980 al 1993 è stato Professore ordinario di Teologia Morale presso il Seminario Regionale di Molfetta e presso l'Istituto di Scienze Religiose di Oria; dal 1972 al 1983 è stato Canonico del Capitolo Cattedrale di Oria; dal 1981 al 1983 è stato membro del Consiglio Pastorale Diocesano di Oria.
Dal 1989 al 1993 è stato membro del Collegio dei Consultori di Oria; nel 1993 ha ricevuto la consacrazione episcopale.