Galatina.it

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
"C'è un tempo per tacere e un tempo per parlare"
Viva Athena
Parva

Salvata a Lecce una piccola civetta

E-mail Stampa PDF

civetta_salvata_a_Lecce civetta_salvata_a_Lecce E' stata una telefonata smistata attraverso l'Ufficio Ambiente del Comune ad avviare l'intervento di salvataggio da parte del Corpo delle Guardie Ecozoofile di una civetta in difficoltà scoperta dagli alunni dell'Istituto Comprensivo Stomeo Zimbalo di Lecce. Il piccolo rapace, ieri mattina, era rimasto intrappolato nelle condutture del sistema di riscaldamento di un'aula. Il direttore del Parco di Rauccio, Fernando Bonocuore, appresa la notizia, ha disposto l'intervento immediato degli operatori Anpana impegnati, in quel momento, come ogni mattina, nel loro servizio di vigilanza sul Parco Naturale Regionale Bosco e Paludi di Rauccio.
Le Guardie Ecozoofile, facenti capo all'Assessorato alle Politiche Ambientali di Andrea Guido, dopo aver recuperato il piccolo rapace, insieme alle maestre, hanno reso partecipi tutti i bambini dell'inaspettato ospite presente nella loro scuola. Per i bambini vedere un cucciolo di civetta dal vivo è stata un'esperienza unica ed emozionante. Una bambina ha dato addirittura un nome al rapace, chiamandolo "Franco".
Subito dopo le Guardie Ecozoofile (il Comandante Giuseppe Albanese e il presidente Primula Meo, insieme all'operatore Salvatore Russo) hanno tentato di ridare la libertà alla civetta portandola al Parco di Rauccio e librandola in volo, ma purtroppo il piccolo rapace non è riuscito a spiccare il volo in quanto, trovandosi da un po' di giorni nella scuola e non avendo potuto cibarsi adeguatamente, era molto debilitato. Per questo motivo, la civetta è stata condotta al Cras di Calimera per ricevere tutte le cure del caso, essere rifocillata e rimessa in libertà.
"La civetta – ha commentato l'assessore Andrea Guido - è una specie sedentaria e i suoi eventuali spostamenti sono principalmente dovuti alla pressione negativa dell'uomo che altera e distrugge gli habitat. E' stata senza dubbio una bella esperienza per i giovani studenti della Scuola Media Statale Zimbalo, ma non posso esimermi da osservazioni di questo genere. Voglio esprimere in ogni caso la mia soddisfazione per la repentinità e precisione con cui sono state condotte le operazioni dagli organi del mio Assessorato".


Articoli correlati

L'editoriale

Strabismi

Una canzone al giorno

La ricetta di oggi

Pasta, fagioli e cozze

Manuela Mercuri      
La ricetta di oggi

I più letti della settimana

Cerco cuccia!

Login

Chi è online

 153 visitatori online

Statistiche

Utenti : 5
Contenuti : 4439
Link web : 4
Tot. visite contenuti : 6275177
You are here: News Notizie dal Salento Salvata a Lecce una piccola civetta