Antonio Orefice: "Purtroppo non abbiamo la bacchetta magica"

Stampa

AntonioOreficeIMG_7855 AntonioOreficeIMG_7855 "Purtroppo il comandante dei Vigili Urbani non ha la bacchetta magica". Antonio Orefice, nuovo dirigente della Polizia Locale di Galatina, ha la voce sconfortata di chi vorrebbe, invece, avere il potere di fare certi 'miracoli'. "Ho già mandato una pattuglia nella zona segnalata dalla signora Marta Danieli- aggiunge (è domenica mattina). I miei collaboratori stanno già facendo i rilievi fotografici

e lunedì il nostro rapporto sarà sul tavolo del dirigente dell'Ufficio ambiente del Comune di Galatina".
Guglielmo Stasi, respondabile del settore urbanistica ed ambiente della nostra città, si è trovato più volte, nel corso degli ultimi dieci anni, a dover affrontare il problema dell'abbandono di rifuti pericolosi in genere e di eternit in particolare nel territorio galatinese. Con i pochi fondi disponibili sono stati 'ripuliti' alcuni luoghi pubblici. Ai privati è stata imposta la bonifica dei terreni o degli edifici contaminati dall'amianto. La lotta contro i malfattori che abbandonano le lastre di eternit in campagna è, comunque, impari. Occorre l'impegno di tutti nell'educare, segnalare e denunciare chi non ha rispetto neanche per la propria salute.