Galatina.it

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
"C'è un tempo per tacere e un tempo per parlare"
Viva Athena
Parva

Cronaca nera e giudiziaria

Falso cieco smascherato dalla Finanza di Maglie

E-mail Stampa PDF

falsociecomaglie falsociecomaglie Le Fiamme Gialle della Tenenza di Maglie hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Lecce, per truffa aggravata ai danni dello Stato, un 73enne che, pur riconosciuto invalido dal 2006 perché "cieco parziale da entrambi gli occhi, abbisognevole di accompagnamento", conduceva, di fatto, una vita apparentemente normale. Come documentano le immagini riprese dai militari, l'uomo usciva da casa sempre da solo, senza essere mai accompagnato da altre persone

Leggi tutto...

Scoperto in uno sportello di Gallipoli un dispositivo per clonare le carte Bancomat

E-mail Stampa PDF

bancomat bancomat Gli agenti del Commissariato di Gallipoli, questa mattina, hanno scoperto un congegno elettronico fraudolento installato presso lo sportello bancomat dell'ufficio postale di corso Roma a Gallipoli. Il dispositivo, costruito artigianalmente, permetteva di immagazzinare i dati bancari in transito dalle schede bancomat e, allo stesso tempo, attraverso una micro camera, di vedere a distanza il codice segreto che gli ignari clienti digitavano durante le operazioni.

Leggi tutto...

Ancora altre pecore uccise dai randagi. Paura a Collemeto

E-mail Stampa PDF

Localita_Cascioni Localita_Cascioni Pecore_nella_zona_industriale_di_Galatina Pecore_nella_zona_industriale_di_Galatina Le hanno trovate morte dissanguate in sei punti diversi del campo. I segni sul collo di cinque pecore ed un agnellino erano evidenti. Nella notte fra giovedì e venerdì, in località Cascioni a duecento metri dalla Lecce – Gallipoli, il branco di cani randagi che si aggirerebbe fra Collemeto e l'Aeroporto di Galatina deve aver colpito di nuovo. A lanciare l'allarme e ad avvertire i pastori e le forze dell'ordine è stato ieri mattina un contadino che ha visto gli animali morti sul terreno.

Leggi tutto...

Storia di una finta violenza sessuale e di una vera accusa di calunnia

E-mail Stampa PDF

violenza-sessuale_simulata da fattodiritto.it violenza-sessuale_simulata da fattodiritto.it I Carabinieri di Leverano, nella giornata di lunedì hanno dovuto procedere per una simulazione, molto ben studiata, di violenza sessuale. La vicenda ha dell'incredibile. Il tutto trae origine dalla rottura della relazione sentimentale tra S.G., una quarantenne leveranese, e B.M., coetaneo di Salice Salentino. Quest'ultimo, circa un mese fa, decide di interrompere la relazione con S.G. per tornare, pentito, dalla moglie. La signora S.G., però, non si da pace: telefona, si apposta, supplica, pretende con la forza;

Leggi tutto...

Addetto alle pulizie ripuliva i portafogli nell'Ospedale 'Santa Caterina Novella di Galatina. Arrestato

E-mail Stampa PDF

Ospedale_Santa_Caterina_Novella_Galatina Ospedale_Santa_Caterina_Novella_Galatina Spazzava i pavimenti, spolverava le scrivanie e sembra che avesse preso l'abitudine a ripulire anche i portafogli. Nella mattinata di ieri è stato colto in flagrante e Giuseppe Calò, 45 anni di Corigliano, dipendente di una ditta che fa le pulizie nel Santa Caterina Novella, è stato bloccato ed arrestato dagli agenti del Commissariato di Galatina. Un medico del nosocomio galatinese aveva notato che dal suo portafoglio sparivano spesso delle banconote.

Leggi tutto...

Pagina 5 di 88

Articoli correlati

L'editoriale

Strabismi

Una canzone al giorno

La ricetta di oggi

Pasta, fagioli e cozze

Manuela Mercuri      
La ricetta di oggi

I più letti della settimana

Cerco cuccia!

Login

Chi è online

 295 visitatori online

Statistiche

Utenti : 5
Contenuti : 4439
Link web : 4
Tot. visite contenuti : 5525041
You are here: News Cronaca nera e giudiziaria