Arrestata per furto una domestica di Galatina

Stampa

Polizia di Galatina Polizia di Galatina Alle ore 17,30 di ieri , agenti della Polizia di Stato di Galatina hanno arrestato  in flagranza di reato, per furto aggravato continuato A. A, di anni 50, domestica galatinese. Sembra che la donna, mentre eseguiva dei lavori domestici, presso una famiglia di Galatina si sia appropriata di un paio di orecchini che si trovano custoditi all'interno di un cofanetto. La proprietaria avvedutasi del furto abbia telefonato in Commissariato chiedendo l'intervento di una volante. Gli agenti intervenuti sono riusciti a recuperare gli oggetti in oro che la donna, nel frattempo, aveva nascosto all'interno della sua borsetta.
Gli uomini diretti dal vicequestore Bono avrebbero accertato che, all'inizio del mese, la donna si era resa responsabile del furto di una collana e di una crocetta, sempre ai danni della stessa famiglia. Quegli oggetti sarebbero stati venduti dalla donna, lo stesso giorno, per la somma di euro 765,00, presso un negozio 'compro oro' di Galatina.
Tutti gli oggetti  oro recuperati, sono stati restituiti alla legittima proprietaria.
Su disposizione del P.M. di turno l'arrestata è stata accompagnata presso la propria abitazione in attesa di essere giudicata con rito direttissimo.