Galatina.it

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
"C'è un tempo per tacere e un tempo per parlare"
Viva Athena
Parva

Idee

Gli offrirono una porzione di pesce arrostito

E-mail Stampa PDF

pescearrostito pescearrostito Essi poi riferirono ciò che era accaduto lungo la via e come l'avevano riconosciuto nello spezzare il pane. Mentre essi parlavano di queste cose, Gesù in persona apparve in mezzo a loro e disse: «Pace a voi!». Stupiti e spaventati credevano di vedere un fantasma. Ma egli disse: «Perché siete turbati, e perché sorgono dubbi nel vostro cuore?

Leggi tutto...

Figli dell'epoca tradita

E-mail Stampa PDF

odissea_nello_spazio odissea_nello_spazio Primavera. O quasi. Campagna elettorale che entra nelle case. Dai balconi riecheggiano megafoni propagandistici. Slogan, santini, programmi, bla, bla, bla...
Parole vecchie, in sguardi giovani. Parole nuove, in sguardi vecchi.
Colore imperante: il grigio.

Leggi tutto...

Metti qua il tuo dito

E-mail Stampa PDF

Caravaggio__Tommaso Caravaggio__Tommaso La sera di quello stesso giorno, il primo dopo il sabato, mentre erano chiuse le porte del luogo dove si trovavano i discepoli per timore dei Giudei, venne Gesù, si fermò in mezzo a loro e disse: «Pace a voi!». Detto questo, mostrò loro le mani e il costato.

Leggi tutto...

Vide le bende per terra

E-mail Stampa PDF

Resurrezione - Basilica di Santa Caterina d'Alessandria Galatina  ph galatina.it Resurrezione - Basilica di Santa Caterina d'Alessandria Galatina ph galatina.it Nel giorno dopo il sabato, Maria di Màgdala si recò al sepolcro di buon mattino, quand'era ancora buio, e vide che la pietra era stata ribaltata dal sepolcro. Corse allora e andò da Simon Pietro e dall'altro discepolo, quello che Gesù amava, e disse loro: «Hanno portato via il Signore dal sepolcro e non sappiamo dove l'hanno posto!». Uscì allora Simon Pietro insieme all'altro discepolo, e si recarono al sepolcro.

Leggi tutto...

Crocifiggilo!

E-mail Stampa PDF

ulivoramo ulivoramo Mancavano intanto due giorni alla Pasqua e agli Azzimi e i sommi sacerdoti e gli scribi cercavano il modo di impadronirsi di lui con inganno, per ucciderlo. Dicevano infatti: «Non durante la festa, perché non succeda un tumulto di popolo». Gesù si trovava a Betània nella casa di Simone il lebbroso.

Leggi tutto...

Pagina 5 di 15

Articoli correlati

L'editoriale

Strabismi

Strabismi, il libro

Valentina Chittano, Raffaella Calso                 Strabismi

Una canzone al giorno

La ricetta di oggi

Pasta, fagioli e cozze

Manuela Mercuri      
La ricetta di oggi

I più letti della settimana

Cerco cuccia!

Login

Chi è online

 136 visitatori online

Statistiche

Utenti : 5
Contenuti : 4439
Link web : 4
Tot. visite contenuti : 5783714
You are here: Idee