Galatina.it

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
"C'è un tempo per tacere e un tempo per parlare"
Viva Athena
Parva

La fede cristiana

Vi saranno segni nel sole, nella luna e nelle stelle

E-mail Stampa PDF

La_luna_nel_Calvario_Cateriniano_a_Galatina La_luna_nel_Calvario_Cateriniano_a_Galatina Vi saranno segni nel sole, nella luna e nelle stelle, e sulla terra angoscia di popoli in ansia per il fragore del mare e dei flutti, mentre gli uomini moriranno per la paura e per l'attesa di ciò che dovrà accadere sulla terra. Le potenze dei cieli infatti saranno sconvolte. Allora vedranno il Figlio dell'uomo venire su una nube con potenza e gloria grande.

Leggi tutto...

Tu lo dici; io sono re

E-mail Stampa PDF

Calvario in Santa Caterina d'Alessandria a Galatina Calvario in Santa Caterina d'Alessandria a Galatina Pilato allora rientrò nel pretorio, fece chiamare Gesù e gli disse: "Tu sei il re dei Giudei?". Gesù rispose: "Dici questo da te oppure altri te l'hanno detto sul mio conto?. Pilato rispose: "Sono io forse Giudeo? La tua gente e i sommi sacerdoti ti hanno consegnato a me; che cosa hai fatto?". Rispose Gesù: "Il mio regno non è di questo mondo;

Leggi tutto...

Dal fico imparate

E-mail Stampa PDF

Uno straordinario 'ficoolivo' scoperto sulla Martano Otranto da Salvatore De Lorentis Uno straordinario 'ficoolivo' scoperto sulla Martano Otranto da Salvatore De Lorentis In quei giorni, dopo quella tribolazione, il sole si oscurerà e la luna non darà più il suo splendore e gli astri si metteranno a cadere dal cielo e le potenze che sono nei cieli saranno sconvolte. Allora vedranno il Figlio dell'uomo venire sulle nubi con grande potenza e gloria. Ed egli manderà gli angeli e riunirà i suoi eletti dai quattro venti, dall'estremità della terra fino all'estremità del cielo.

Leggi tutto...

Vi gettò due spiccioli, cioè un quattrino

E-mail Stampa PDF

Quattrino Quattrino In quel tempo, Gesù diceva alla folla mentre insegnava: «Guardatevi dagli scribi, che amano passeggiare in lunghe vesti, ricevere saluti nelle piazze, avere i primi seggi nelle sinagoghe e i primi posti nei banchetti. Divorano le case delle vedove e ostentano di fare lunghe preghiere; essi riceveranno una condanna più grave».

Leggi tutto...

Nessuno aveva più il coraggio di interrogarlo

E-mail Stampa PDF

Grotta_di_San_Cristoforo_a_Torre_dellOrso Grotta_di_San_Cristoforo_a_Torre_dellOrso Allora si accostò uno degli scribi che li aveva uditi discutere, e, visto come aveva loro ben risposto, gli domandò: «Qual è il primo di tutti i comandamenti?». Gesù rispose: «Il primo è: Ascolta, Israele. Il Signore Dio nostro è l'unico Signore; amerai dunque il Signore Dio tuo con tutto il tuo cuore, con tutta la tua mente e con tutta la tua forza. E il secondo è questo: Amerai il prossimo tuo come te stesso. Non c'è altro comandamento più importante di questi».

Leggi tutto...

Pagina 1 di 21

Articoli correlati

L'editoriale

Strabismi

Una canzone al giorno

La ricetta di oggi

Pasta, fagioli e cozze

Manuela Mercuri      
La ricetta di oggi

I più letti della settimana

Cerco cuccia!

Login

Chi è online

 85 visitatori online

Statistiche

Utenti : 5
Contenuti : 4439
Link web : 4
Tot. visite contenuti : 5350994
You are here: Idee La fede cristiana